Apre il primo Sportello per le Politiche attive del Lavoro

Apre il primo Sportello per le Politiche attive del Lavoro

Il prossimo 17 luglio, alle ore 19:00, Deaform in collaborazione con il Comune di Pontecagnano Faiano, inaugurerà, presso la sede dell’associazione Angeli del Cuore, il primo sportello della Rete integrata di servizi per le Politiche attive del Lavoro sul territorio. Un punto di riferimento per chiunque desideri ricevere maggiori informazioni sul mondo del lavoro e sul Concorso Regione Campania 2019.

Quando Orario Dove Indirizzo
mercoledì 17 luglio 19:00 Pontecagnano Faiano (SA) via Sicilia, 24

 

La Rete integrata di servizi per le Politiche attive del Lavoro sul territorio

Sono diversi i servizi che i consulenti di Deaform potranno fornire a chi è in cerca di lavoro. In particolare, insieme con il Comune di Pontecagnano, sono stati individuati i servizi che potrebbero essere più utili all’utenza del territorio. Gli interessati, presso il nuovo sportello, potranno ricevere assistenza per:

  • accoglienza: preliminarmente, gli operatori informeranno gli interessati sui servizi previsti dal Programma della Regione Campania, aiutandoli anche nella registrazione al Programma stesso;
  • orientamento: successivamente, gli interessati saranno sottoposti ad un colloquio individuale, mirato a raccogliere le loro esigenze, i bisogni e le necessità che consentiranno agli operatori la profilazione di ciascuno per l’avviamento al percorso più adatto;
  • accompagnamento al lavoro: in questa fase, grazie ad operatori specializzati, i soggetti interessati saranno sostenuti per la realizzazione della prima esperienza lavorativa, così da ottenere un più rapido inserimento nel mondo del lavoro;
  • sostegno all’autoimprenditorialità: anche per i giovani (fra i 18 e i 29 anni) che hanno il desiderio di mettersi in proprio, i consulenti dello sportello saranno in grado di offrire un percorso di formazione mirata e di assistenza personalizzata, che consentirà di realizzare il progetto imprenditoriale e di garantire l’accesso agli strumenti finanziari;
  • intercettazione NEET svantaggiati: l’obiettivo dello sportello, così come inteso dal Comune di Pontecagnano Faiano, è di intercettare i NEET, cioè i giovani che non studiano né lavorano, per favorirne l’adesione al Programma.

Assistenza per la partecipazione al Concorso Regione Campania 2019

Com’è noto, entro il prossimo 8 agosto, dovranno essere consegnate le domande per la partecipazione al Concorso Regione Campania 2019. Un’ottima opportunità di lavoro sia per chi è in possesso del solo diploma di scuola superiore, sia per chi è anche in possesso della laurea. Presso la sede, al fianco dei servizi precedentemente citati, sarà offerta anche la necessaria assistenza per la presentazione delle domande di partecipazione al corso-concorso. Gli operatori di Deaform, già perfettamente addestrati all’inserimento delle pratiche nel Portale Step One 2019, provvederanno a verificare che tutto vada a buon fine. In questo modo, non vi saranno sgradevoli sorprese una volta terminata la fase di candidatura.