Consulenti qualità, ambiente e sicurezza: scopriamoli meglio

consulenti ambiente sicurezza qualita

Consulenti qualità, ambiente e sicurezza: scopriamoli meglio

Ambiente, sicurezza e qualità sono tre aspetti che possono incidere notevolmente in qualsiasi sistema di gestione. Molti non ci pensano, ma un ambiente salubre, sicuro e che sia rispondente ai requisiti qualitativi richiesti dai clienti può migliorare il proprio business. Per questo motivo, sempre più spesso, molte aziende si rivolgono a consulenti esterni in grado di condurre analisi sui loro sistemi produttivi. Tecnicamente, parliamo di audit che rispondono a stringenti normative: la UNI EN ISO 14001 per l’ambiente, la UNI EN ISO 45011 per la sicurezza e la UNI EN ISO 9001 per la qualità. Tutte queste, poi, “poggiano” sulla UNI EN ISO 19001, la norma base per gli auditor, cioè i consulenti, che possono effettuare tali valutazioni. Conosciamo meglio le normative e i relativi corsi.

La normativa UNI EN ISO 19011

La UNI EN ISO 19011 è la normativa che traccia le linee guida per gli audit dei sistemi di gestione ambientali, della qualità, della sicurezza e delle informazioni. La norma, dunque, serve per valutare l’organizzazione del sistema di gestione affinché l’organizzazione possa raggiungere i propri obiettivi. Recentemente, dal 10 luglio 2018, la normativa è stata aggiornata alla terza edizione, affinché possa adattarsi anche alle ultime generazioni di sistemi di gestione.

Modulo Base Auditor ISO 19011 – Tecniche di Audit

Il Modulo Base Auditor ISO 19011 è in grado di formare all’esecuzione di programmi di audit, interni ed esterni all’azienda, nel rispetto della normativa. Il corso prepara all’utilizzo di tutte le tipologie di audit e alle attività previste per ciascuna di esse. Inoltre, i partecipanti impareranno come preparare e utilizzare una check-list durante le fasi di audit. I docenti del corso, poi, insegneranno i principi di campionamento, le indagini e i rilievi, fino all’adozione delle azioni correttive. Infine, come tenere la riunione finale e come redigere il rapporto dell’audit.

La normativa UNI EN ISO 14001

iso 14001 ambiente

La UNI EN ISO 14001 è la normativa che stabilisce i requisiti, adatti a qualsiasi organizzazione, per un sistema di gestione ambientale. Essa, infatti, stabilisce i requisiti per realizzare un sistema di gestione che consenta di verificare l’impatto ambientale delle attività. La certificazione, pertanto, non è necessariamente una dimostrazione di basso impatto ambientale, ma un sistema per monitorare e migliorare costantemente la prestazione ambientale.

Il modulo Auditor ISO 14001 – Ambiente

Il Modulo Auditor ISO 14001 prepara anzitutto alla conoscenza della normativa e dei regolamenti europei. Prepara i partecipanti al concetto di Risk Based Thinking, alla leadership, ma soprattutto all’analisi ambientale iniziale. I docenti del corso, inoltre, spiegheranno le attività di supporto e gestione del sistema, per la valutazione delle prestazioni e per il loro miglioramento attraverso il monitoraggio.

La normativa UNI EN ISO 45001

iso 9001 sicurezza

La UNI EN ISO 45001 è la normativa che mira a eliminare o ridurre i rischi a cui possono essere esposti i lavoratori di un certo sistema di gestione. In questo senso, la normativa punta a tutelare il lavoratore. Attraverso la normativa, pertanto, si fornisce all’azienda un criterio di gestione in grado di ridurre tali rischi. Chiaramente, questa certificazione non esime dal rispetto degli obblighi di legge.

Il modulo Auditor ISO 45001 – Sicurezza

Il Modulo Auditor ISO 45001, quindi, fornisce anzitutto una conoscenza della normativa. I docenti, poi, forniranno competenze riguardo all’approccio Risk Based Thinking. I partecipanti impareranno come pianificare gli audit, quali obiettivi porre e come effettuare l’audit stesso. Infine, saranno impartiti le istruzioni per la stesura del report finale e per l’adozione delle misure correttive o preventive.

La normativa UNI EN ISO 9001

iso 9001 qualita

La UNI EN ISO 9001 è invece la normativa che certifica un processo produttivo, partendo dai requisiti dei clienti e giungendo fino al monitoraggio del processo produttivo stesso. La normativa, infatti, pone al centro di tutto il cliente e la sua soddisfazione. Il monitoraggio, pertanto, attraversa tutte le aree organizzative dell’azienda: dalla direzione fino all’assistenza post vendita. La 9001 prevede quattro tipologie di audit: di prodotto, di processo, di programma e di sistema.

Modulo Auditor ISO 9001 – Qualità

Il Modulo Auditor ISO 9001 è quindi in grado di formare alla conoscenza della normativa, in primo luogo. I partecipanti saranno preparati al concetto di Risk Based Thinking, alla leadership, con definizione del mansionario aziendale. I docenti del corso forniranno gli strumenti necessari per individuare i processi di supporto per la gestione delle risorse, l’individuazione di informazioni documentate e la gestione delle risorse connesse al monitoraggio.

Come diventare Auditor ambiente, sicurezza e qualità

Diventare auditor può rappresentare un’ottima prospettiva di lavoro. Per questo motivo, Deaform in collaborazione con Edafos propone un apposito corso di preparazione, suddiviso per moduli. In ognuno, i partecipanti saranno affiancati da docenti di comprovata esperienza. Qualora foste interessati ai nostri corsi sulla sicurezza sul lavoro, l’ambiente e la qualità, quindi, non esitate a contattarci.